Selvino, Selvino, Selvino
     
    Selvino è una ridente località climatica delle montagne della bergamasca, posta a ~ 1000 mt. s.l.m. sull'altopiano a cavallo fra le Valli Brembana e Seriana: l' Altopiano di Selvino-Aviatico.

Dista solamente 20 km da Bergamo ed è facilmente raggiungibile attraverso comode vie di comunicazione che la collegano a Zogno (Val Brembana) e a Nembro (Valle Seriana). Una funivia, inoltre, la collega ad Albino.
Arrivo della strada provinciale che dalla Valle Seriana (Nembro) sale a Selvino
    Selvino è nota per gli splendidi scenari naturali.

    Da un lato, le verdi montagne che lo circondano: il monte Podona a sud-ovest; il monte Poieto e più distante, il monte Alben a nord; il monte Purito, che sovrasta il paese.
 
Le prealpi Orobiche e la Valle Brembana     Dall'altro, la vista sulla Valle Brembana, ad occidente; sulle Orobie, a nord; sulla Valle Seriana, ad oriente.

    Da qui, nelle giornate terse, lo sguardo sembra perdersi nella vasta pianura sottostante o nelle luci di villaggi e città che brillano nella notte.
Immagini di Selvino     I colori di Selvino sono il verde scuro e fresco dei suoi boschi e dei suoi parchi; il verde chiaro e brillante dei suoi prati; il blu profondo del suo cielo, in primavera ed estate; il silenzioso bianco ovattato della neve che pareggia tutte le cose, in inverno.
    Selvino è un paese a misura d'uomo e mantiene questa sua vivibilità anche quando, ogni anno, da maggio a settembre o nel periodo natalizio, la sua popolazione residente si decuplica.
    Lo testimoniano anche gli ospiti illustri che lo hanno frequentato in passato.
Nel XIX secolo, Daniele Piccinini, garibaldino, si allenava al tiro cacciando nei boschi selvinesi. Gabriele Camozzi, eroe della II Guerra di Indipendenza, si dice abbia ospitato nella sua villa Garibaldi. Giacomo Puccini, ospite di Federico Gambarelli, celebre tenore, fattosi sacerdote, che trascorse lunghi periodi nell'ex castello Caminada. Selvino Amarcord Nel XX secolo, Giacomo Manzù tiene a Selvino, nel 1933, la sua prima Personale e affresca alcune pareti della Villa Ardiani, firmata dall'arch. Pizzigoni, suo amico. Campioni e dirigenti sportivi, come Cesare e Paolo Maldini, Ariedo Braida, Giacinto Facchetti, Giuseppe Bergomi e Giovanni Stroppa trascorrono vacanze e tempo libero da noi.
    Soggiornare da noi è riscoprire ogni giorno che la Natura ci è madre e non matrigna, che si manifesta nei modi più diversi ma sempre belli, nei boschi, nei prati, nei giardini, nei fiori.
    Che passeggiare sui nostri sentieri non solo rinvigorisce il corpo, ma soprattutto lo spirito, liberandolo dallo stress che la vita quotidiana gli impone.
    Che vivere la Natura incontaminata, dimentichi di vincoli e laccioli, è ritrovare l'afflato primordiale che ci lega al Sole, al Cielo e alla Terra. È ritrovare noi stessi e le nostre origini.
Il sentiero che da Selvino (Via Perello) porta al Santuario della Madonna del Perello e un sentiero del Parco Roccolino

Ma Selvino non rappresenta solamente aria pura, relax, tranquillità, buon cibo ... ma anche divertimento.
    Selvino organizza per i villeggianti, ogni estate, un calendario talmente fitto di manifestazioni ed eventi che ti sarà praticamente impossibile annoiarti. Concerti di musica classica, lirica e leggera; discoteche all'aperto pressochè ogni giorno; rassegne cinematografiche e manifestazioni culturali, motoristiche e librarie; cabaret con rinomati artisti; serate di ballo liscio; competizioni sportive (StraSelvino, Minimarcia, Torneo di Calcio, di Calcetto ...); etc.: ce n'è per tutti i gusti. Ai bambini, poi, è riservata un'attenzione particolare. Unicamente per loro sono organizzate animazioni quotidiane veramente attraenti e divertenti.
    L'elenco delle manifestazioni e la loro documentazione fotografica sono pubblicate nella Rete al sito comunediselvino.it.
Concerto Straselvino Musica dal vivo La Montanara Donne e Motori Mini Marcia
Pista di sci in plastica al Purito Campi di bocce all'aperto Campi da Tennis Piscina coperta Minigolf Palazzetto dello Sport
    Infine, Selvino offre anche la possibilità ai suoi graditi ospiti ed amici di usufruire di strutture ricreative di prim'ordine, che possono aumentare a dismisura le possibilità di svago e di relax, tenendo d'occhio anche alla salute del corpo.
    La pista di sci in plastica alle pendici del monte Purito per allenarsi anche durante l'estate od imparare questo sport grazie ai nostri maestri ed i "tubbies", per il divertimento dei bambini; la pista di pattinaggio sul ghiaccio con annesso noleggio di pattini, udite! udite! funzionante anche d'estate; i due campi di bocce (6 piste complessive); i campi da tennis nel Centro Sportivo; una piscina per bambini e una da 25 metri con cinque corsie, con possibilita di seguire corsi di nuoto; un minigolf; il nuovo palazzetto dello sport, di recentissima costruzione, utilizzabile per volley, basket, calcetto e altro e per lo svolgimento di manifestazioni in caso di maltempo.
SELVINO,
capitale della tranquillità e del relax,
ma anche del divertimento e dello sport.


SELVINO,
non troppo alta, per chi non tollera l'altitudine
non troppo bassa, per non essere montagna.


RICORDATI DI NOI,
QUANDO PENSERAI ALLE TUE FUTURE VACANZE ! ! !
Allievi della Scuola di Sci dello Sci Club Selvino con Barbara Magoni (travestita da Befana), Demetrio e Luigi Magoni

    Le immagini riportate in questa pagina sono tratte dal sito web comunediselvino.it, cui spetta la proprietà editoriale delle medesime. Nel sito citato, oltre alle immagini originali ad alta risoluzione, il navigatore troverà informazioni dettagliate sul Comune di Selvino ed i suoi servizi, con indirizzi e numeri utili, sulle manifestazioni che si svolgono durante tutto il corso dell'anno, ed inoltre sui numerosi servizi offerti ai villeggianti, tra i quali segnaliamo "I Sentieri", dettagliata descrizione dei principali sentieri che si dipartono dal paese (con iconografia e consigli per gli escursionisti); "I quarzi di Selvino", che richiamano studiosi anche dall'estero; la "Storia di Selvino", dalle origini ai giorni nostri, anche qui con ricca iconografia storica.
        A chi desiderasse avere maggiore conoscenza dell'intero altopiano e delle sue attrazioni consigliamo di visitare anche il sito selvino.info.



DICONO GLI AMICI ...

Ho sentito, da un amico,
che si è molto divertito
nell'estate che ha passato
in un luogo rinomato.
Sono certo che indovino:
non può esser che SELVINO!

Torna alla pagina precedente

Torna ad inizio pagina



Hotel Ristorante Marcellino - Via Camozzi, 38 - 24020 Selvino (BG)
Telefono e Fax (+39) 035/763013 - E-mail Scrivi all'Hotel Ristorante Marcellino di Selvino

Tutti i diritti sono riservati.



Valid HTML 4.01! Valid CSS!